Torna alla home...
 

contributi

laboratorio

non toxic zone

artisti

news

links
 
Glossario della stampa d'arte



Collabora con noi

Aggiungi Printshow.it ai tuoi preferiti


 
   
 
 
 
 
14.04.2003 Arte come terapia. Mostra permanente di incisioni C.G.
 

Una selezione di stampe, in gran parte provenienti dall'archivio tenuto in Accademia dopo 27 anni di insegnamento, da Onorina Frazzi, Docente Titolare della cattedra di Tecniche dell'Incisione dell'Accademia di Belle Arti di Venezia, resterà esposta in permanenza nella sala ad esse dedicata presso il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano.

Si è inaugurato infatti mercoledì 2 aprile 2003 presso il C.R.O. di Aviano, una mostra di incisioni originali d'arte donate al centro stesso.
Nella donazione sono presenti una stampa a poupée della Frazzi, una xilografia di Nedda Bonini docente con la Frazzi nello stesso corso di incisione e alcune stampe di allievi che seguono il corso quest'anno: Molin, Costantini, Giora, Rosignoli, Capuzzo, Nicolodi, Popdimitrov.

Il C.R.O. dispone al suo interno di uno spazio espositivo in cui sono ospitate periodicamente mostre d'arte contemporanea.
Il progetto Arte come terapia è stato avviato grazie ad Alma Vallomy, una ex insegnante di francese che ha frequentato i corsi di Incisione con Frazzi-Bonini, laureandosi lo scorso anno ed è stata in cura presso la stessa struttura, decidendo in seguito di frequentare i corsi all'accademia.
Il laboratorio di Incisione dell'Accademia ha quindi proposto una donazione che va ad aggiungersi ad un'altra donazione che si è formata nel tempo con i lavori, un pezzo ciascuno, lasciati dagli artisti che vi hanno esposto. Nell'aula magna del Centro, attrezzata per videoconferenze, si tengono periodicamente convegni, conferenze e incontri, in particolare su "arte come terapia", argomento sul quale medici e personale del centro puntano e lavorano parallelamente alla ricerca specifica in ambito medico.
Il Professor Roberto Biancat porta avanti da tempo la terapia dell'avvicinamento all'arte, i responsabili del centro sono aperti a nuove future proposte.

Gli artisti che hanno donato proprie incisioni sono oltre alle docenti Onorina Frazzi e Nedda Bonini: Alma Vallomy, Paola Chimetto, Gabriele D'Agaro, Mauro Bordin, Sandra Bortolazzo, Meri Roncato, Daniele Capuzzo, Michela Tonon. Vittorio Bustaffa, Luca Nicolodi, Laura Pozzar, Igor Molin, Carlotta Giora, Stefan Popdimitrov, Luciano Rosignoli, Erika Livieri, Riccardo Paganini, Daniela Marangon, Francesca Zanuccoli, Riccardo Costantini, Chiara Toso, Giulia Battisti, Maddalena Quaggia, Elisabetta Benfatto.


L'organizzazione della mostra è stata curata da: Roberto Biancat D.A.I., Alma Vallomy A.N.G.O.LO., Riccardo Rabagliati Direttore Accademia di Belle Arti di Venezia, Onorina Frazzi e Nedda Bonini docenti dell'Accademia.

C.R.O. Aviano (PN), Via Pedemontana, Tel. 0434. 65.91.11
Per il corso di Frazzi- Bonini http://www.accademiavenezia.edu/menu.htm

 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande
 
 
visualizza l'immagine grande